Credi di essere la persona più sfortunata al mondo? Guarda questa storia

Credi di essere la persona più sfortunata al mondo? Guarda questa storia

Credi di essere una persona sfortunata? Non hai mai visto questo video! Ognuno di noi ha i propri problemi, le proprie “sfortune”, chi più chi meno. Quando credi di essere sfortunato solo perché resti bloccato nel traffico, o trovi fila al bar per ordinare la colazione, oppure non trovi parcheggio mentre la macchina prima di te lo trova in due secondi, allora pensa alle persone che ti stanno attorno, ognuna di loro ha i propri problemi, le proprie sfortune, sogni, speranze e bisogni. Questo è un bellissimo video che ci…

Read More

Nina Zilli torna con un nuovo singolo: “Mi hai fatto fare tardi”

Nina Zilli torna con un nuovo singolo: Mi hai fatto fare tardi

Maria Chiara Fraschetta, in arte Nina Zilli, torna con un nuovo singolo “Mi hai fatto fare tardi”, che anticipa il nuovo album atteso per il 1 settembre prossimo, a due anni di distanza dall’ultimo lavoro discografico “Frasi&Fumo”. Sui social della cantante diversi personaggi e amici del mondo dello spettacolo hanno annunciato in anteprima l’arrivo del singolo: Fiorello, Fedez, Valentino Rossi, Fiorella Mannoia, Claudio Bisio e molti altri. “Il testo – commenta la cantante – ironizza sul tema dell’amore”. “Quanto mi hai fatto fare tardi se l’amore è una partita noi…

Read More

Passi molto tempo sui Social Network? Allora guarda questo video

Passi molto tempo sui Social Network? Allora guarda questo video

Il videoclip, dal titolo originale ‘Look Up’, scritto, diretto e interpretato da Gary Turk e tradotto in italiano (con i sottotitoli) da Giacomo Domizi, mostra la nostra vita sotto gli effetti dei social network. ‘Look Up’, in soli quattro mesi (pubblicato il 25 aprile 2014) ha raggiunto visualizzazioni record su Youtube: 45 milioni e 988 mila. “Ho 422 amici, eppure sono solo. Parlo con loro ogni giorno, ma nessuno mi conosce davvero”. Gary Turk si sofferma sul fatto che questi “media che chiamiamo social sono tutto fuorché sociali” e attraverso…

Read More

Madre perde 20 kg in tre mesi per salvare suo figlio. Una storia vera e incredibile

Madre perde 20 kg in tre mesi per salvare suo figlio. Una storia vera e incredibile

Quella raccontata in questo video è la storia di Wang Shuan Li, una mamma cinese che è riuscita nell’impresa di perdere 20 chili in soli tre mesi correndo 20 chilometri al giorno. Il tutto per donare un rene a suo figlio che si trovava in ospedale ad affrontare una malattia renale allo stadio terminale. E’ una storia incredibile e soprattutto tratta da un fatto realmente accaduto. Una storia che vuole mettere in evidenza quanto l’amore di una madre verso un figlio possa essere smisurato e oltre i confini del corpo…

Read More

Sei stato invitato ad un funerale? Potrebbe essere il tuo e non è uno scherzo

Sei stato invitato ad un funerale? Potrebbe essere il tuo e non è uno scherzo!

Ricevi un invito da un amico o un parente, e mai potresti pensare che si tratti di un funerale, il tuo funerale! E’ questa la campagna shock di Go For Zero, lanciata lo scorso aprile per sensibilizzare la gente a rispettare i limiti di velocità con la propria auto. Un video che in poco tempo ha raggiunto su Youtube oltre 5 milioni di visualizzazioni. Il messaggio è chiaro e diretto: “Rallenta prima che sia troppo tardi”! Lo spot è stato tradotto in italiano da Sicurauto e lanciato in rete con…

Read More

Avvistamento Ufo: ecco il video più visualizzato del 2014

Avvistamento Ufo: ecco il video più visualizzato del 2014

Se siete amanti degli avvistamenti di Ufo e Alieni questo è uno di quei video che non dovreste assolutamente perdervi! E’ stato definito il miglior avvistamento ravvicinato di sempre, consacrato dalla rete con quasi 4 milioni di visualizzazioni su Youtube. La registrazione è stata effettuata a Reutlingen “Ohmenhausen”, Baden-Wuerttemberg, in Germania e pubblicata il 6 dicembre 2013 dalla O7TV. Il video mostra una navicella aliena poggiata su di un prato con un Alieno accanto, come si può verificare nella foto sottostante. L’Alieno lo abbiamo cerchiato in modo da metterlo in…

Read More